Occhiello

L’occhiello o occhietto è il recto della carta che precede generalmente il frontespizio, contenente il titolo, anche abbreviato, della pubblicazione. Riporta dunque il cosiddetto “titolo breve”, cioè la sola parte essenziale del titolo e nessun’altra indicazione.

L’occhiello in figura è presente nel libro “Opere di G. Cornelio Tacito con la traduzione in volgar fiorentino del sig. Bernardo Dauanzati…”